Poesia di Claudio Zanini (dalla raccolta “Ansiose geometrie”)

le-poesie-di-claudio-zanini

Zona Poesia Libera è una rubrica speciale dedicata alle poesie degli amici poeti. Ringrazio Claudio Zanini, poeta di Trieste, per la sua lirica estratta dalla raccolta Ansiose geometrie, Anterem edizioni, 2018. ((Nell’immagine la copertina del libro)

Ciascuno sa, nell’animo irrequieto
che il giardino più bello è l’incompiuto,
vi cresce l‘acero vermiglio con la rosa,
accanto al bosso la tuia in siepe
sopravanza di verzura i suoi confini,
il gelsomino s’inebria di penombra
laddove il sentiero s‘interrompe e
cede il labile recinto all‘ora che rabbuia.

* * *

Per gentile concessione di Claudio Zanini

Commenti disattivati sul sito. Per tua comodità, scrivi il commento sulla pagina Facebook di Calcio alla Poesia. Grazie.

Potrebbero interessarti anche...