Eventi: “Sguardi. Ospiti di Fondazione Sacra Famiglia” di Margherita Lazzati

Dal 23 gennaio al 12 febbraio 2017, presso la sede della Fondazione Culturale Ambrosianeum, via delle Ore 3 – Milano, mostra fotografica di Margherita Lazzati, fotografa professionista milanese con numerosi progetti grafici e mostre personali nel proprio curriculum. La mostra è curata dalla Galleria l’Affiche di Milano.
Guarda il video “Sguardi: ospiti di Fondazione Sacra Famiglia” – le immagini di Margherita Lazzati.

Per informazioni: Fondazione Culturale Ambrosianeum
Per visitare il sito della fotografa: www.margheritalazzati.it

Per gentile concessione di Margherita Lazzati
 
 
La tua impressione è preziosa

Poesia: “Sole primadonna” di Dario Francesco Pericolosi

Sole primadonna

Saliva le scale della città
avvolto nel cappotto irto di pelli.

Aveva l’odore dell’aglio e
delle cose forti come braccia,
tagliava l’aria con i raggi appuntiti:
era un sole di prima scelta, biondo,
gonfio di selfie,
una creatura notturna che incontrava
la luce dei miei spenti occhi.

Accendevo la lampada vicino
alla finestra per schiarirmi le idee:
quell’astro sembrava una primadonna!
Tagliente il chiaro viso ritagliato
nell’azzurro sorprendente
del cielo metropolitano di solito opaco.

La stella pendeva dalle mie labbra,
raccolsi la polvere di Hollywood
e la misi in un ipotetico romanzo.

Ti ho invitato a casa mia
tra due guanciali di luna,
gli spaghetti arrivarono al pettine,
i nodi non li contavo più,
pasta, pomodoro, aglio, peperoncino, olio, sale,
un pizzico di lussuria, tutto finì in padella.

Un colabrodo di parole calde
uscì dalla tua radiosa bocca
tra i fumi invernali.

La tua impressione è preziosa

Poesia: “La soglia del mito” di Marco Boietti

Amici della Poesia, pubblico la prima poesia del 2017: La soglia del mito di Marco Boietti. Di questo autore milanese ho già ampiamente parlato in questo blog. Lascio a te lettore il piacere della lettura e del sempre gradito commento alla lirica. Grazie.

La soglia del mito

Sotto l’albero di porpora gocce
di rugiada
scoprono braccia magre
e il seno
e il volto.
Con briciole di sole, la luce
asciuga
quel parto di bellezza.
Fragile il fi lo senza colore
regala
di tanto in tanto occhi
d’alloro.

Per gentile concessione di Marco Boietti
(Nella foto: Marco Boietti, scatto realizzato da Dario Francesco Pericolosi)

Per contattare l’autore: marco.boietti@alice.it – per vedere il sito: marcoboietti.altervista.org

La tua impressione è preziosa