Libri: “Meta”, il nuovo poema di Marco Boietti

meta-poema-di-marco-boietti-2016

Blu di Prussia
Editore
Anno 2016
120 pagine

Amici della Poesia, mi ritrovo con vero piacere a presentarvi Meta, il poema fresco di fantasia uscito dalla sapiente testa di Marco Boietti. Considero l’artista milanese un valido afecionados del mio blog Calcio alla Poesia.
Il libro di Marco si apre con la prefazione di Annitta Di Mineo, affermata poetessa e organizzatrice della Settimana della Lettura di Gallarate, e si chiude con la meta raggiunta da parte dell’autore di far riflettere chi legge il poema sulle civiltà sterminate in nome dello sviluppo e che oggi ci insegnano molto su chi siamo noi e la nostra provenienza.
Meta, pubblicato da Blu di Prussia, è stato premiato con la Menzione al Premio Lorenzo Montano di quest’anno. Il succo del poema, frutto della verve creativa di Marco Boietti, è un capitolo della storia dell’uomo, un periodo che riguarda i conquistadores, le conquiste, o meglio, il saccheggio e l’espropiazione delle nuove terre americane dopo la scoperta di Colombo.
Il prologo sferza come scirocco gli occhi del lettore: Avanziamo sui flutti inquieti tra mura di silenzio/l’illusione appaga, sulla massa ondeggiante/procedono lente e inarrestabili trami di navi./Niente divide dal grande mare nella perfetta coesione/Chi è rimasto su quella terra troppo dura/leggerà questo viaggio dai volteggi indescrivibili/nei viali geometrici di rotte diaboliche.
Meta è distribuito da Blu di Prussia nelle migliori librerie online. Per contattare l’autore: marco.boietti@alice.it – per vedere il sito: marcoboietti.altervista.org

Per gentile concessione di Marco Boietti

La tua impressione è preziosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *