Estate sfornata con poesia, poesia di Dario Francesco Pericolosi


Amici della Poesia, le mie poesie sono pubblicate nella sezione “Zona Poesia Libera” assieme a quelle dei poeti ospiti. “Estate sfornata con poesia” è stata scritta l’8 giugno 2012. (Nella foto: “Isola di Giannutri”, immagine di mia proprietà)

Estate sfornata con poesia

Il primo pane sfornato d’estate
da il segnale
la città tra poco si alzerà
dal suo giaciglio di fresco
l’alba è una illusione
il sole, da dietro le case,
sta salendo di temperatura e corpo
la luce del solstizio
illumina la polvere cittadina
qualcuno mette su il caffè
e l’aroma estiva delle foglie
da sollievo ai caldi respiri
tra poco, la sveglia romperà l’equilibrio,
io sono già sveglio, mi vesto
di poesia e canottiera,
vado sul balcone con la tazzina calda
verso un po’ di zucchero dell’albeggiare
sorseggio l’estate sfornata con poesia.

* * *

Il tuo commento è gradito, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *