Poesia di Livia Corona


Zona Poesia Libera è una rubrica speciale dedicata alle poesie degli amici poeti. Ringrazio Livia Corona, poetessa e fotografa di Milano, per la sua lirica. (L’immagine è di proprietà dell’autore)

Arranca a fatica
la gigante lumaca
dalle rette corna
e Il ventre gonfio
di corpi accaldati.
Sedili occupati
da giovani intenti
a messaggiarsi
incuranti di anziani
alle barre penzolanti.
Intrepidi piedi
cercano spazi
tra carrozzelle e carrelli
mani che frugano
nelle borse altrui
mani che toccano
sederi prosperosi
occhi che si incrociano
amichevoli od ostili
suoni di voci
odori , profumi.
Umanità inghiottita
nel ventre della lumaca.

* * *

Per gentile concessione di Livia Corona

* * *

Il tuo commento è gradito, grazie.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *