“Pescatore di plastica” di Dario F. Pericolosi


Amici della Poesia, le mie poesie sono pubblicate nella rubrica Zona Poesia Libera assieme a quelle dei poeti ospiti. “Pescatore di plastica” è stata scritta nel mese di luglio 2019. (L’immagine elaborata è di mia proprietà)

Pescatore di plastica

Suo padre
era stato pescatore,
così il nonno, e il bisnonno,
oggi Totò
si imbarca sul peschereccio
che ha battezzato Greta.

Batte bandiera della Terra
sul territorio dei mari,
tiene sul timone
l’icona unta di Padre Pio,
come Caronte,
trasporta anime di plastica
dalle acque al punto di raccolta.

Con occhi di lupo, freddi
come il mare,
guarda lo stallo di stelle
mentre, tossendo, spegne il mozzicone
della giornata finita,
in porto.

È consapevole,
di sapere,
cosa pescare il giorno dopo.

Commenti disattivati sul sito. Per tua comodità, scrivi il commento sulla pagina Facebook di Calcio alla Poesia. Grazie.

Potrebbero interessarti anche...