“Pensieri da… pettinare” di Marilena Verri


“Zona Poesia Libera” è una rubrica speciale dedicata alle poesie degli amici poeti. Ringrazio Marilena Verri, poetessa milanese di origine veneta, per la sua lirica “Pensieri da… pettinare” scritta nel 2017. (L’immagine elaborata è di mia proprietà)

Pensieri da… pettinare

L’occhio di un monumento
sa che anche il tempo suo
avrà declino.

La faccia di una nota non suonata
corre nei cuori di chi, come me
fa tosse di una voce un po’ invecchiata.

Nelle mani, cariche di niente
la storia pesa come il vuoto della vita
e costruisce la sua torre
come dominio che non doma mai.

Colonne di armate guerriere
tagliano l’aria e il passo è assai crudele:
vedo così le tante angosce mie
che marciano all’indietro e lì ristanno.

Teste, cavalli, favole e illusioni:
come carta che asciuga mente e cuore
vago sperduta in cerca di speranze
ma so che i fiori belli, appassiranno!

Un colpo di sole
può far bene
ma anche danno!

* * *

Per gentile concessione di Marilena Verri

* * *

Il tuo commento è gradito, grazie.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *