“Il volto lontano” di Silvio Aman

zpl-rubrica-zona-poesia-libera
“Zona Poesia Libera” è una rubrica speciale dedicata alle poesie degli amici poeti. Ringrazio Silvio Aman, poeta milanese, per la sua lirica “Il volto lontano”. (Immagine di proprietà del blog Calcio alla Poesia)

Il volto lontano

Nell’incubo marino
l’isola ondosa ha sembiante di donna,
forse la Venere antica, non sa…
Ma dalla lunga chioma
– il mare è una sirena –
avverte ambiguamente da lontano
una presenza infida,
ombre di felci inique…
un senso infame di fatalità
dove si sente pian piano svanire
e forse anche morire.
Solo laggiù, dove il vento è notturno
e la bellezza è sterile,
lo scalda un volto puro.

* * *

Per gentile concessione di Silvio Aman

Commenti disattivati sul sito. Per tua comodità, scrivi il commento sulla pagina Facebook di Calcio alla Poesia. Grazie.

Potrebbero interessarti anche...