“Follie sulla folla” di Dario F. Pericolosi


Amici della Poesia, le mie poesie sono pubblicate nella rubrica “Zona Poesia Libera” assieme a quelle dei poeti ospiti. “Follie sulla folla” è stata scritta il 21 agosto 2017 dopo la strage di innocenti ad opera dei terroristi. (L’immagine elaborata è di mia proprietà)

Follie sulla folla

Il folle si credeva un martire
invece era soltanto una molecola
guidava il furgone zigzagando
doveva uccidere solo uccidere
poi un paio di pallottole misero pace
al suo sanguinario evento

A terra i nuovi angeli si alzarono
guardarono verso la porta bianca
diedero una carezza ai loro cari
che dovevano sopravvivere allo scempio
in nome di un Onnipotente
Ordine Mondiale delle Cose

Il terrorista appagato e la vittima incredula
si incontrarono sulla strada del Cielo
la vittima gli domandò: – perché? io cosa ti ho fatto di male?
sono parte della folla che vive in pace –

e il terrorista gli rispose: – tu sei la mia guerra
io ti ho ucciso in nome del Supremo Ordine Mondiale –

Commenti disattivati sul sito. Per tua comodità, scrivi il commento sulla pagina Facebook di Calcio alla Poesia. Grazie.

Potrebbero interessarti anche...