“Comunque”, libro di Romano B. Bianchi

Amici di Calcio alla Poesia, è uscito Comunque. Il manoscritto segreto di un frate, l’opera del nuovo entrato Romano B. Bianchi. Ringrazio l’autore, di origini marchigiane e che vive in provincia di Milano, per il permesso di presentare sul blog il suo libro appena pubblicato. (Nell’immagine la copertina del libro)

In nome della loro lunga e sincera amicizia, padre Luciano, pochi giorni prima di morire, lascia un suo manoscritto allo scrittore Romano B. Bianchi, con la preghiera di pubblicarlo. Il documento cartaceo, tenuto segreto per tanti anni, contiene le confessioni di padre Luciano, estremo difensore dell’integrità della Chiesa Cattolica, ma rivela anche un’agghiacciante verità alla fine.
Padre Luciano frequenta da giovane l’oratorio dei padri carmelitani di San Martino dei Monti di Roma e viene a conoscenza delle detestabili attenzioni verso i ragazzi da parte del religioso addetto all’assistenza spirituale degli stessi. Diventato sacerdote e ottenuta la laurea in sociologia pastorale, padre Luciano si specializza in esorcismo e porta avanti la sua missione di combattere il Male in tutte le sue manifestazioni. La collaborazione con i massimi vertici della Santa Sede e l’agenzia investigativa papale lo portano a vivere in prima persona avvenimenti al cardiopalma tra impressionanti esorcismi di indemoniati e la carcerazione di indegni religiosi, alcuni anche sospettati di voler far uccidere il papa

Comunque – a cura di Romano B. Bianchi – Autopubblicato 2019 – 112 pagine 12 euro
Per informazioni su come ricevere il libro scrivere a: benitoromano.bianchi(chiocciola)fastwebnet.it
Oppure telefonare al 339 8911353

* * *

Per gentile concessione di Romano B. Bianchi

Commenti disattivati sul sito. Per tua comodità, scrivi il commento sulla pagina Facebook di Calcio alla Poesia. Grazie.

Potrebbero interessarti anche...