“Acquarosa” di Marco Boietti

Zona Poesia Libera è una rubrica speciale dedicata alle poesie degli amici poeti. Ringrazio Marco Boietti, poeta e scrittore di Milano, per la sua lirica “Acquarosa”. (L’immagine elaborata è di mia proprietà)

Acquarosa

Tra il sasso e l’erba morta narravo
la solitudine
sul colle vidi passare la voce
di Acquarosa
addolciva respiri eterni parole ignote.
Le sue labbra smaltate si posavano
su foglie coralline
nel profumo del suo polso
avrei conosciuto gli occhi del mare.

* * *

Per gentile concessione di Marco Boietti

Per seguire l’autore: marcoboietti.altervista.org

Commenti disattivati sul sito. Per tua comodità, scrivi il commento sulla pagina Facebook di Calcio alla Poesia. Grazie.

Potrebbero interessarti anche...